Bud Spencer e Terence Hill saranno protagonisti di un videogioco. Il titolo? ‘Schiaffi e fagioli’. Si tratterà di un picchiaduro a scorrimento orizzontale, sullo stile dei vecchi videogames da sala giochi anni ’80. La storia è liberamente ispirata al film ‘Lo chiamavano trinità’.

Le prime immagini hanno iniziato a circolare un anno fa. Molto semplice, con comandi rapidi attraverso un solo quadro, ambientato in una non precisata località del West. Obiettivo, guidare gli amatissimi Bud Spencer e Terence Hill nel dare “mazzate” e scapaccioni. Si intitola “Schiaffi & Fagioli” il videogame dedicato a una delle coppie di attori più amate del cinema nostrano e non solo. Si tratta di un omaggio, tutto italiano ai film cult “Lo chiamavano Trinità” e “Continuavano a chiamarlo Trinità”. La demo, un indiegame realizzato dai programmatori Marco Agricola, Leonard Menchiari, Fabio Taurisano, Gerardo Verna e Fabrizio Zagaria ben rima che Bud se ne andasse, avrebbe magari dovuto poi portare ad un videogioco completo, ma da qualche mese è ferma. eppure i download continuano di giorno in giorno, così come i commenti positivi di fan e supporter. Nel videogioco (creato sullo stile del famoso “Double Dragon”) si può scegliere se impersonare Bud Spencer o Terence Hill, accompagnati da una colonna sonora ad hoc e, soprattutto, dallo stesso suono degli sganassoni del film. Le caratteristiche sono affini ai personaggi: Trinità preferisce i pugni e i calci rapidi, Bambino invece, ci dà dentro con botte pesanti, incluso il celeberrimo “cazzotto a martello”. Divertimento assicurato, in attesa della versione extended. Questo il link al gioco: lochiamavanotriniteam.itch.io/schiaffifagioli .